La gestione del capitale con il Money Management

Gestione del denaro nel trading binario

Gestione del denaro nel trading binario


Se si dispone di un capitale o patrimonio esiste una strada corretta e sicura per destinarlo a un determinato uso, stiamo parlando del Money Management o gestione del capitale, tecnica che se applicata al trading binario aiuta a gestire le vincite e ridurre le perdite.

Per investire, quindi, nel trading online con successo sono richiesti due fattori indispensabili:
strategie di trading mirate e funzionali;
– gestione del capitale in tutte le operazioni d’investimento aperte.

Parlando di Money Management non ci si deve confondere con il “Risk Management” che si occupa, invece, di tutto quello che concerne il rischio di un trade, e il successivo sviluppo di
strategie mirate per contenerlo.
Quindi, il Money Management ci aiuta a perfezionare gli investimenti e a ridurre i mancati guadagni, con lo scopo ultimo di far aumentare il nostro capitale.

Caratteristiche del Money management

Il Money management si basa su regole, come dicevamo, che servono alla conservazione e allo sviluppo del nostro capitale.
Gli elementi che lo caratterizzano sono:
– La costituzione di un portafoglio;
– Decidere quanto investire e quanto esporsi con il trading online;
– Pianificazione dello stop loss;
– Rapporto che, in un’operazione di trade, c’è tra il rischio e il rendimento.

Per ogni elemento caratterizzante o argomento del Money management faremo una successiva schematizzazione in 3 punti:
– Il processo d’analisi che indirizza su cosa investire;
– Il timing che specifica quando sia il momento giusto per fare l’acquisto;
– Il money management che ci indica quanto si può investire.

Un piano oculato e mirato di Money management stabilisce da subito una relazione tra una base di spesa e lo studio delle entrate, la strategia di trading con una simile gestione del rischio è di sicuro proiettata verso il successo.

La percentuale di rischio è insita in ogni operazione di trading online, bisogna ricordarlo e tenerlo sempre a mente per ogni investimento che decidiamo di fare. L’importante è operare con serietà e coscienza, per limitare eventuali uscite di denaro.

Il Money management è uno strumento indispensabile per fare investimenti vincenti nel tempo poiché è un aspetto fondamentale del trading online, non basta infatti ottenere un account demo, su una piattaforma di trading regolamentare, per assicurarsi guadagni extra immediati. Bisogna impegnarsi con una pianificazione seria per limitare rischi e aumentare i guadagni.

Gestione del capitale e aspettative

Quanto capitale investire?

Quanto capitale investire?


Nel trading binario è indispensabile la gestione del capitale?

Riprendendo le motivazioni esposte precedentemente, non possiamo che confermarne la validità e le aspettative ad essa legate.

Le aspettative a cui facciamo riferimento si riferiscono alla media del capitale che si è determinato e impegnato, sia in vincita che in perdita.

Volendole sinterizzare in uno schema ben definito potremmo calcolarle in questo modo:

L’Aspettativa equivarrà a questa formula (A*B) – (C*D)

– A: Individua la probabilità di successo dell’operazione di trade;
– B: Indica il valore intermedio delle operazioni di trade vincenti;
– C: Identifica l’eventualità d’insuccesso dell’investimento;
– D: Sintetizza la media delle uscite in perdita.

Il capitale va difeso da inutili investimenti sbagliati e dalle relative perdite di capitale, utilizzando il Money management, con l’applicazione dei suoi sviluppi semplici ed essenziali, possiamo proteggerlo e incrementarne i guadagni.

Gestire il capitale è semplice, se ci si concentra su pochi punti che bisognerà sempre considerare nella stesura di un piano di trading di successo, ovvero:
– La possibilità di limitare le perdite in uscita;
– L’occasione d’incrementare le entrate;
– Prendere in considerazione solo quello che siamo disposti ad investire e perdere;
– Con responsabilità fare investimenti soltanto con il capitale di cui si è deciso di disporre.

Un trading system adeguato è la regola prima per massimizzare le entrate evitando inutili uscite di denaro. Con le analisi idonee, fatte grazie all’uso di schemi grafici, indicatori, oscillatori, figure grafiche, possiamo aprire un’operazione di probabile successo su un broker regolamentato. Un trader esperto ha i mezzi per non farsi trasportare dalle emozioni e dall’irrazionalità scegliendo asset con leggerezza, senza un appropriato studio fatto in precedenza, ha invece un atteggiamento appropriato per controllare gli investimenti con razionalità e consapevolezza.

Ma quanto siete disposti ad investire del vostro denaro senza che dubbi e scoraggiamento prendano la meglio su di voi?
È fondamentale definire quanto sia il risparmio da usare nel trading online per partire, da questa base economica, nei i futuri investimenti.

Sarà il cosiddetto ‘deposito’ del conto online che avrete aperto col broker da voi prescelto.

Altro aspetto da considerare per ridurre le perdite, è il drawdown, la percentuale da rischiare del nostro capitale nel fare trading online.

Con il grafico seguente, si può comprendere come il drawdown rappresenti la differenza tra un ‘picco’ e una ‘valle’ di un’equity line

Trading Balance Draw Down Range

Trading Balance Draw Down Range

Cos’è il drawdown nel trading binario

Consideriamo il drawdown come una somma di trade consecutivi negativi. Per le analisi fatte precedentemente, non possiamo contemplare una situazione simile di drawdown che prosciughi il nostro capitale in una serie infinita di investimenti fallimentari.

I mezzi messi a disposizione ci dovrebbero tutelare appieno.

In ultima analisi, nella pianificazione col money management, ci si dovrà occupare della gestione del capitale.
È il calcolo indispensabile, per definire la somma di denaro finale da utilizzare in un’operazione di trading binario, senza dimenticare di considerare la relazione che intercorre tra il capitale di base e la cifra scelta per l’investimento in un asset stabilito.

I tecnici del settore indicano anche nella legge di Gresham o Legge della rovina statistica, la guida che indirizza il trader a riconquistare una stabilita percentuale di perdita.

Perdita Guadagno per pareggiare

Perdita Guadagno per pareggiare

Legge di Gresham


La rappresentazione grafica segna sull’asse dell’ascisse, di colore blu, la perdita o loss in percentuale, sull’asse delle ordinate, di colore viola, le possibilità di recupero in percentuale.

Nell’analisi dettagliata del grafico è evidente che all’aumentare delle perdite aumenta anche la possibilità in percentuale di recupero.

La tabella vicina al grafico indica le percentuali utili. Quest’esempio serve per renderci conto che una volta perso del capitale con difficoltà si potrà recuperare. È bene investire, quindi, in ogni specifico trade, non oltre il 2% del capitale stabilito. È questa un’applicazione conservativa del Money management nel trading online.

Calcolo del Money management

Un Money management corretto si incentra su un calcolo schematico simile: C/100 * T = S
C = Capitale totale di base a nostra disposizione;
T = Tendenza al rischio;
S = Cifra definita per ogni singolo investimento.

L’esempio aiuta a spiegarne l’idea:

Money Managment

Money Managment

Esempio di Money Managment: Disponendo di un capitale di €2.000, se ne può investire il 2% pari a €40. Osando maggiormente si può arrivare a investire, su un capitale di €2.000 il 5% pari a €100. Al sostituire nella formula C/100 * T = S le cifre precedenti, otterremo questo calcolo 2.000€/100 * 2 = 40€

Osservazioni sul calcolo del Money management

Lo schema del calcolo del Money management serve ai traders (sostituendo i numeri con qualunque cifra da loro stabilita) a prevedere il guadagno in base alle perdite massime che si potranno sostenere.

Nell’ipotesi di una perdita dell’1% in ogni investimento previsto, ovvero una cifra di €20, ci si deve concentrare su due variabili:
– la cifra da investire ogni volta in un asset;
– il massimo della perdita che si è disposti a sopportare in ogni singola operazione di trade.

Le linee guida del Money management

Con questo schema mettiamo in luce, sintetizzandoli, i diversi aspetti del Money management:
– Scopo fondamentale è proteggere il capitale e poi guadagnare;
– Pianificare una strategia appropriata per l’investimento;
– Fare scelte importanti solo con i mercati chiusi;
– Impostare gli stop loss a protezione del capitale ogni volta che si inizia un’operazione di trading;
– Lavorare con più asset diversi tra loro;
– La relazione tra rischio/rendita deve essere calcolato sulla base delle proprie possibilità;
– Non attenersi alle notizie dei media finanziari;
– Impegnare non più del 50% del capitale totale;
– Impegnare al massimo il 2% del capitale indirizzato agli investimenti;
– Fare esperimenti con i conti demo per studiare le proprie strategie;
– Impegnare il vero capitale solo se si è veramente trader esperti.

Per finire la strategia di Money Management ha il fine di puntare alla salvaguardia del capitale, limitando la variabile del rischio, base del trading binario.

Le tecniche e analisi che consigliamo non ci garantiranno il successo totale nel tempo, ma ci aiuteranno a fare trading binario con professionalità senza grandi perdite, stimolandoci a diventare traders esperti che sappiano pianificare un trading binario vincente.

Migliori Broker Trading Binario testati dal Nostro Staff

Tutte le piattaforme presenti nella lista sono state testate del nostro Staff composto da Traders professionisti ed analisti finanziari.

BrokerRecensione*Caratteristiche*Fai Trading
#1Stockpair
Recensione Stockpair
Recensione Stockpair
Bonus del 100%!*
Deposito: 250,00$
Profitto: 85%
Bonus del 100%!*
Bonus Esclusivo!

Attiva il Bonus!
Visita il Broker
#2BDSwiss
Recensione BDSwiss
Recensione BDSwiss
Sicuro e Affidabile!
Deposito: 100,00€
Profitto: 89%
Conto Vip Gratis
Esclusivo!

Iscriviti Ora!
Visita il Broker
#3IQoption
Recensione iqoption
Recensione 24option
Conto Demo!
Deposito: 10€
Profitto: 91%
Milioni di
trader in tutto
il mondo!

Vai al Broker!
Visita il Broker
#424option
Recensione 24option
Recensione 24option
Segnali Gratuiti!
Deposito: 250,00$
Profitto: 88%
Broker più
utilizzato
al mondo!

Vai al Broker!
Visita il Broker
#5Broker ETX capital
Recensione ETX capital
Recensione ETX capital
Rischi limitati!
Deposito: 200,00$
Profitto: 85%
Piattaforma
facile e intuitiva!

Vai al Broker!
Visita il Broker

*Si applicano termini e condizioni del Bonus | Gli investitori possono perdere tutto il loro capitale da trading di opzioni binarie.

*Importo da accreditare a conto in caso di commercio di successo.

N.B.:Tutti I Brokers elencati sono certificati e autorizzati in Italia dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).

*Legalità: Licenze e Autorizzazioni del Broker, CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).
*Vantaggi e Bonus: Vantaggi o Bonus progressivi che offrono i Broker al primo deposito per Bonus si intendono Bonus pendenti.
*Guadagno: il valore percentuale massimo di guadagno che i Brokers offrono nel caso di negozio “In The Money”.
*Deposito minimo: l’importo del deposito minimo o il deposito minimo accettato dal broker per aprire un conto reale.
*Trade minimo: Il valore minimo di denaro accettato dal broker per aprire una transazione di mercato.
*Conto Demo: I Brokers elencati una volta effettuato il primo deposito permettono di negoziare con un conto demo, senza soldi veri.