Calendario economico: di cosa si tratta?

In questa sezione si parlerà di calendario economico, uno strumento molto utile e funzionale per fare trading online. Ma andiamo a vedere, più nel dettaglio, di cosa si tratta.

Definizione di calendario economico

Essenzialmente, si tratta di uno strumento che consente di rimanere sempre aggiornato su eventi, e news in grado di influire nel mercato di Forex trading e in tanti altri mercati finanziari.
Tutti i giorni avvisa i trader, e non solo, delle informazioni principali per poter pianificare gli investimenti su tutti gli indici dei mercati nazionali e internazionali. Essere in grado di utilizzarlo, può essere sinonimo di guadagno. Ma vediamo come funziona.

Come funziona il calendario economico?

Il calendario economico è uno strumento di raccolta e filtraggio dati, forniti dalle più attendibili fonti certificate, convertendoli in una pratica tabella di facile consultazione da ogni investitore. Viene utilizzato da trader, broker, istituti bancari, intermediari, etc.
Il calendario economico viene programmato, quindi è possibile pianificare e valutare con ampio anticipo tutte le attività di trading online.

Ogni notizia è strutturata con queste voci:
– data di pubblicazione;
– orario della notizia;
– la valuta interessata;
– la percentuale di volatilità;
– il risultato precedente e quello atteso;
– il dato finale.

Come si utilizza il calendario economico?

È facile da utilizzare. Bisogna cliccare su ogni singola news, quindi, si aprirà una piccola finestra dove appariranno le informazioni ricercate.
Il tutto è arricchito con un grafico, con all’interno lo storico dei dati divulgati in precedenza.

Il dato più rilevante della tabella è il dollaro statunitense, sensibile alle notizie economiche. Una news collegata al dollaro può far oscillare il cambio EUR/USD anche di 100 pips nel giro di qualche secondi.

Vediamo, passo dopo passo, come si imposta il calendario economico:

Step by step

Primo step: Inserire il tempo del calendario

Impostare l’ora locale (cliccare su ora corrente e selezionare il fuso orario);

Secondo step: Analizzare il programma del giorno

Aprire il calendario e scorrere verso il basso fino alla data d’interesse;

Terzo step: Interpretare il calendario economico

Le voci che riguardano time (tempo), cur. (moneta), imp. (percentuale di impatto), evento, actual (risultato effettivo), forecast (numero delle previsioni) e precedente, sono molto importanti, perché forniscono le informazioni dello specifico evento da trattare.

Strategie per le opzioni binarie

Un’analisi approfondita del calendario economico può essere considerata una valida strategia da applicare alle opzioni binarie. È in grado, in base alle notizie, di prevedere la direzione futura dell’andamento dei prezzi. Bisogna monitorare, principalmente, i rapporti di mercato per rilevare se il dato è migliore delle attese, peggiore, oppure è uguale.

Questo si può tradurre in due scenari:
– possibilità di guadagnare con le opzioni “Call” se i dati sono favorevoli rispetto alle attese;
– possibilità di guadagnare con le opzioni “Put” se i dati sono sfavorevoli rispetto alle aspettative.

Conclusioni

Riassumendo, il calendario economico è uno strumento utile in quanto:

– indica gli appuntamenti più rilevanti della giornata;
– rileva informazioni essenziali sui dati;
– cattura le notizie e gli eventi economici più importanti dell’intera giornata;
– fornisce news per tutta la settimana, dal lunedì al venerdì.

Migliori Broker Trading Binario testati dal Nostro Staff

Tutte le piattaforme presenti nella lista sono state testate del nostro Staff composto da Traders professionisti ed analisti finanziari.

BrokerRecensione*Caratteristiche*Fai Trading
#1IQoption
Recensione iqoption
Recensione 24option
Deposito minimo 10€!
Deposito: 10€
Profitto: 91%*
Milioni di
trader in tutto
il mondo!

Vai al Broker!*
Visita il broker!
#2Broker ETX capital
Recensione ETX capital
Recensione ETX capital
Rischi limitati!
Deposito: 200,00$
Profitto: 85%*
Piattaforma
facile e intuitiva!

Vai al Broker!*
Visita il broker!

*Avviso di rischio: Gli investitori possono perdere tutto il loro capitale da trading di opzioni binarie.

*Importo da accreditare a conto in caso di commercio di successo.

Rischia solo il capitale che sei disposto a perdere. Questo messaggio non costituisce un consiglio di investimento.

N.B.:Tutti I Brokers elencati sono certificati e autorizzati in Italia dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).

*Legalità: Licenze e Autorizzazioni del Broker, CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).
*Vantaggi e Bonus: Vantaggi o Bonus progressivi che offrono i Broker al primo deposito per Bonus si intendono Bonus pendenti.
*Guadagno: il valore percentuale massimo di guadagno che i Brokers offrono nel caso di negozio “In The Money”.
*Deposito minimo: l’importo del deposito minimo o il deposito minimo accettato dal broker per aprire un conto reale.
*Trade minimo: Il valore minimo di denaro accettato dal broker per aprire una transazione di mercato.
*Conto Demo: I Brokers elencati una volta effettuato il primo deposito permettono di negoziare con un conto demo, senza soldi veri.