Lo studio degli asset nel trading binario

La scelta dell’asset rappresenta un passaggio fondamentale quando si investe nelle opzioni binarie. Per questo motivo è essenziale conoscerli nel dettaglio, in ogni suo aspetto e caratteristica.
Quindi, se si vogliono ottenere buoni guadagni con il trading online è necessario studiare e approfondire al meglio l’argomento.
Il trader può scegliere quattro categorie, tra cui le materie prime, le coppie di valute, i maggiori indici e i titoli azionari di società quotate nel mercato borsistico.
Oggi ci soffermeremo su un asset molto importante, ovvero quello delle coppie di valute, cercando di fornire una visione completa per i nostri lettori.

Le valute estere

Investire nelle valute

Convertitore di valuta

Le valute vengono definite come unità di scambio, con l’obiettivo di rendere più semplice il trasferimento di prodotti e servizi.
L’emissione della valuta è il principale compito della Banca Centrale di ogni singolo Stato.
È interessante sapere che ogni Banca Centrale detiene un totale di moneta straniera, con l’intento di far fronte alle richieste degli operatori economici e per difendere anche il valore della propria moneta.

Esistono dei casi eccezionali, però, in cui:

  • più nazioni possono utilizzare lo stesso nome per una moneta: pensiamo al dollaro, che viene chiamato così dagli statunitensi, dai canadesi e dagli australiani pur non essendo la stessa moneta;
  • uno Stato può dichiarare legale la propria valuta in un altro paese, citiamo ad esempio Panama, dove viene utilizzato il dollaro;
  • in più paesi viene utilizzata la stessa moneta, come l’euro.

Il mercato apposito, dove vengono scambiate tutte le valute viene chiamato FOREX, ovvero Foreign exchange market. Ma andiamo a vedere come si investe sulle coppie di valute sia nel forex trading che nel trading binario.

Come investire sulle coppie di valute nel forex trading?

Il funzionamento è semplice. Praticamente, si basa sulla compravendita di valute, che vanno sempre scambiate in coppia, ovvero euro e dollaro, sterlina e dollaro, yen e dollaro, etc, tramite appositi broker. Quindi, in sostanza, si compra e si vende simultaneamente.
La prima valuta della coppia, quella a sinistra si chiama valuta base; mentre la seconda valuta a destra è detta valuta quotata.

I fattori principali da considerare nelle coppie di valute

Innanzitutto bisogna considerare un fattore determinante, ovvero la volatilità di ogni singola valuta, che può essere alta, media o bassa.
Con il termine volatilità si intende la variazione di prezzo in un dato periodo di tempo, è quindi, in questo caso, la misura dell’oscillazione del prezzo di una valuta. Questo elemento può rappresentare per il trader una variabile sia positiva, che negativa, quindi è necessario monitorarla costantemente, in modo da capire se è il caso di investire oppure no.
La regola base è che: maggiore è la volatilità e più alte sono quindi le probabilità che il tasso di crescita possa scendere o salire.
Inoltre, grazie all’alta volatilità del mercato del forex, è molto più semplice avere sempre il miglior prezzo possibile per acquistare e comprare le valute.

Un altro aspetto tecnico fondamentale che bisogna considerare quando si investe nel trading online è la liquidità. Nello specifico, si tratta del volume di acquisto e di vendita in un determinato momento.

Nel mondo del trading online, la speculazione gioca un ruolo di estrema importanza, per quanto riguarda la liquidità.
È bene sottolineare che la speculazione nel forex interessa il 90% del mercato, questo significa che la maggior parte del volume presente all’interno del forex, è dovuto a tutti quei trader che comprano e vendono (speculano) in base agli andamenti di prezzo.

Il mercato del forex è senza dubbio il mercato “più liquido” del pianeta, ed è anche uno di quei mercati più difficili da manipolare da parte anche delle grandi banche, proprio a causa dell’alto numero di contrattazioni giornaliere e della sua alta liquidità.

Le migliori coppie di valute da utilizzare nel trading binario

Le Valute nelle opzioni binarie

Le Valute nelle opzioni binarie

Oltre a essere la coppia di valute più scambiata, euro/dollaro (EUR/USD) è senza dubbio anche la migliore e la più conveniente da scegliere per investire nelle opzioni binarie.
Il motivo principale è che rappresenta la coppia di valute più volatile a paragone con le altre. Questo significa che il cosiddetto tasso di cambio tra euro e dollaro registra innumerevoli oscillazioni durante tutta la giornata.

Altri asset vantaggiosi da considerare, quando si opera nel mercato valutario, possono essere:

  • USD / JPY (Dollaro USA / Yen Giapponese);
  • GBP / USD (Pound Britannico / Dollaro USA);
  • USD / CHF (Dollaro USA / Franco Svizzero).

Inoltre, esistono delle specifiche coppie di valute solitamente correlate con alcune materie prime, come i prodotti aurei o petroliferi, e sono:

  • AUD / USD (Dollaro Australiano / Dollaro USA) correlato ai prodotti aurei;
  • USD / CAD (Dollaro USA / Dollaro Canadese) correlato ai prodotti petroliferi;
  • NZD / USD (Dollaro Neo Zelandese / Dollaro USA) correlato ai prodotti aurei.

Migliori Broker Trading Binario con i quali negoziare con le Valute

Tutte le piattaforme presenti nella lista sono state testate del nostro Staff composto da Traders professionisti ed analisti finanziari.

BrokerRecensione*Caratteristiche*Fai Trading
#1IQoptionRecensione iqoptionRecensione 24option
Deposito minimo 10€!
Deposito: 10€
Profitto: 91%*
Milioni di
trader in tutto
il mondo!

Vai al Broker!*
Visita il broker!
#2Recensione BDSwissRecensione ETX capital
Fiducia Svizzera!
Deposito: 100,00€
Profitto: 85%*
Broker conto
VIP Esclusivo!

Vai al Broker!*
Visita il broker!
#3Broker ETX capital
Recensione ETX capital
Recensione ETX capital
Rischi limitati!
Deposito: 200,00$
Profitto: 85%*
Piattaforma
facile e intuitiva!

Vai al Broker!*
Visita il broker!

*Avviso di rischio: Gli investitori possono perdere tutto il loro capitale da trading di opzioni binarie.

*Importo da accreditare a conto in caso di commercio di successo.

Rischia solo il capitale che sei disposto a perdere. Questo messaggio non costituisce un consiglio di investimento.

N.B.:Tutti I Brokers elencati sono certificati e autorizzati in Italia dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).

*Legalità: Licenze e Autorizzazioni del Broker, CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).
*Vantaggi e Bonus: Vantaggi o Bonus progressivi che offrono i Broker al primo deposito per Bonus si intendono Bonus pendenti.
*Guadagno: il valore percentuale massimo di guadagno che i Brokers offrono nel caso di negozio “In The Money”.
*Deposito minimo: l’importo del deposito minimo o il deposito minimo accettato dal broker per aprire un conto reale.
*Trade minimo: Il valore minimo di denaro accettato dal broker per aprire una transazione di mercato.
*Conto Demo: I Brokers elencati una volta effettuato il primo deposito permettono di negoziare con un conto demo, senza soldi veri.