Strategia opzioni binarie: operazioni di lungo termine con le trendlines

Un trend rialzista è in atto quando il prezzo fa dei massimi relativi e dei minimi relativi sempre superiori ai precedenti:

Come vedete in questo grafico è chiaro come il trend sia positivo e che la crescita di questo titolo sia ancora in atto. Tuttavia una cosa la possiamo notare. I massimi stanno via via diventando sempre più vicini mentre, all’inizio del trend, erano i minimi ad essere più vicini. Il massimo “centrale” ossia quello con i volumi più alti è quello che determina, di solito, la metà del trend.

Naturalmente vale lo stesso discorso in caso di trend ribassista:

Come vedete qui i massimi sono decrescenti e i minimi decrescenti ma, a un certo punto, diventano molto molto vicini prima di, con l’ultima freccia, rompere con un massimo il massimo precedente. Questo è un segnale di inversione del trend e, da questo punto in poi, dovreste smettere di comprare puts su questo titolo.

Le trendlines, infatti, prevedono di comprare calls o puts a lungo periodo finchè sul prezzo non si intravede un’inversione di trend come nel caso mostrato qui sopra.

Quindi gli step sono:

  1. individuare le attività che hanno un trend già ben definito
  2. vedere se i trend sono ancora in atto (Boeing sì, GBPJPY, no)
  3. se i trend sono ancora in atto allora comprare calls a lungo termine se il trend è rialzista, puts in caso di trend ribassista
  4. smettere di comprare calls o puts quando il trend smette di funzionare (come in GBPJPY)

Questa strategia, comunque, necessità di grandi capitali e andrebbe implementata quando ci sono anche altri segnali di lungo periodo che fanno pensare che il prezzo possa proseguire nel trend.

Trattandosi di opzioni e medio lunga scadenza il timing non è più necessariamente un punto focale. Comprare una calls a 1 mese anche se il prezzo non è al minimo relativo non vi porterà ad una perdita. Tuttavia, poiché dovrete effettuare diverse operazioni, bisogna avere un certo capitale per poter seguire questa strategia.

Soprattutto, poi, bisogna fermarsi quando il trend è violato. In tal caso meglio uscire e vedere se si forma un nuovo trend contrario e seguire quello. Non sempre i trend durano tanto e si potrebbe comprare una calls quando il prezzo sembra essere entrato in un trend rialzista e invece potrebbe trattarsi solo di una correzione di breve periodo.

Facendo tante operazioni mediamente ci si guadagna ma bisogna avere il capitale per sostenere le perdite che ci possono essere quando si entra in quello che sembra un trend di lungo periodo e invece è una correzione.

Migliori Broker Trading Binario testati dal Nostro Staff

Tutte le piattaforme presenti nella lista sono state testate del nostro Staff composto da Traders professionisti ed analisti finanziari.

BrokerRecensione*Caratteristiche*Fai Trading
#1Stockpair
Recensione Stockpair
Recensione Stockpair
Bonus del 100%!*
Deposito: 250,00$
Profitto: 85%*
Bonus del 100%!*
Bonus Esclusivo!

Attiva il Bonus!
Visita il Broker
#2BDSwiss
Recensione BDSwiss
Recensione BDSwiss
Sicuro e Affidabile!
Deposito: 100,00€
Profitto: 89%*
Conto Vip Gratis
Esclusivo!

Iscriviti Ora!
Visita il Broker
#3IQoption
Recensione iqoption
Recensione 24option
Conto Demo!
Deposito: 10€
Profitto: 91%*
Milioni di
trader in tutto
il mondo!

Vai al Broker!
Visita il Broker
#424option
Recensione 24option
Recensione 24option
Segnali Gratuiti!
Deposito: 250,00$
Profitto: 88%*
Broker più
utilizzato
al mondo!

Vai al Broker!
Visita il Broker
#5Broker ETX capital
Recensione ETX capital
Recensione ETX capital
Rischi limitati!
Deposito: 200,00$
Profitto: 85%*
Piattaforma
facile e intuitiva!

Vai al Broker!
Visita il Broker

* Si applicano termini e condizioni del Bonus | Gli investitori possono perdere tutto il loro capitale da trading di opzioni binarie

N.B.:Tutti I Brokers elencati sono certificati e autorizzati in Italia dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).

*Legalità: Licenze e Autorizzazioni del Broker, CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).
*Vantaggi e Bonus: Vantaggi o Bonus progressivi che offrono i Broker al primo deposito per Bonus si intendono Bonus pendenti.
*Guadagno: il valore percentuale massimo di guadagno che i Brokers offrono nel caso di negozio “In The Money”.
*Deposito minimo: l’importo del deposito minimo o il deposito minimo accettato dal broker per aprire un conto reale.
*Trade minimo: Il valore minimo di denaro accettato dal broker per aprire una transazione di mercato.
*Conto Demo: I Brokers elencati una volta effettuato il primo deposito permettono di negoziare con un conto demo, senza soldi veri.