Nel mondo del trading i concetti di semplice di complesso sono relativi e non sono legati, in un rapporto causa-effetto, a quello di redditività.

Una volta compresa l’impossibilità di operare senza conoscere ed applicare precise strategie per opzioni binarie, dovrete impegnarvi a conoscere il maggior numero di strategie possibile; non le utilizzerete tutte subito, alcune forse non le utilizzerete mai, ma è importante che ogni trader ne comprenda il funzionamento e sia capace di utilizzarle in un futuro, quando le caratteristiche del mercato lo richiederà o quando, più semplicemente, avremo cambiato il nostro stile di trading.

La strategia che vi illustrerò oggi è molto evoluta e prevede l’utilizzo di un tipo particolare di opzioni binarie

Lo Strangle

Per le caratteristiche appena descritte, lo Strangle è una delle strategie più conosciute, utilizzate e apprezzate dai trader, principianti e non. Con lo Strangle, di fatto, state prevedendo che il prezzo del “sottostante” dell’opzione binaria si muova all’interno di un range molto ristretto.

Nel video che segue vi spieghiamo in dettaglio come funziona:

Lo scopo principale della strategia della Strangle è quello di ricercare una zona di prezzo, da cui sarà possibile trarre profitto senza rischiare troppo. Lo scopo è proprio quello di ingabbiare l’esito possibile dell’opzione che abbia scelto.

Vediamo come con un semplice esempio:

Supponiamo di acquistare un’opzione call al costo di 100 euro sul rapporto tra le valute euro/dollaro posizionata a 1.08 punti. La sua scadenza è prevista tra 2 ore, la percentuale di profitto è del 76%. Nella prima ora di trade il cambio raggiunge 1.10 punti, registrando quindi un punteggio più alto di 0,02 punti. A questo punto se pensate che il prezzo non si muova più all’interno del range 1,08 – 1,10 la mossa da fare è quella di comprare un’opzione put con strike 1,10 e una scadenza pari a quella della prima opzione (quindi scadenza 1 ora).

Grafico esempio Strategia Synt Short Strangle

Grafico esempio Strategia Synt Short Strangle

A questo punto alla scadenza ci sono 3 possibili diversi casi:

1. Prezzo valore inferiore

Alla scadenza il prezzo è salito ad un valore superiore di 1.10, di conseguenza la tua prima operazione si concluderà con esito positivo e trarrai un profitto del 76%, ossia € 76, mentre, sulla seconda operazione, avrai perso i € 100. In tal caso la tua perdita massima sarà € 24.

Prezzo valore inferiore Strategia Synt Short Strangle

Prezzo valore inferiore Strategia Synt Short Strangle

2. Prezzo compreso tra i due valori

Alla scadenza il prezzo è compreso tra 1.08 e 1.10. Visto che il prezzo si trova esattamente nella gabbia che hai creato trarrai dunque una percentuale di profitto del 76% dalla tua prima operazione (call con strike 1,08) e risulterà vincente anche la tua seconda operazione, in cui avevi stabilito che il prezzo alla scadenza sarebbe stato più basso di 1.10. Il tuo guadagno sarà di ben € 132!!

Prezzo compreso tra i due valori Strategia Synt Short Strangle

Prezzo compreso tra i due valori Strategia Synt Short Strangle

3. Prezzo valore superiore

Il prezzo alla scadenza è salito ad un valore inferiore a 1.08, di conseguenza andrai in out of the money dalla prima operazione conclusa con esito negativo, otterrai invece il 76% dalla seconda operazione. Questo significa che avrai perso i € 24.

Prezzo valore superiore Strategia Synt Short Strangle

Prezzo valore superiore Strategia Synt Short Strangle

In conclusione, come hai potuto notare dall’esempio pratico che abbiamo riportato, la strategia opzioni binarie dello Strangle è un metodo poco rischioso e che può regalarti nel contempo ottime possibilità di vincita. Investendo 200 euro infatti ne hai messi in pericolo € 24 registrando un guadagno netto di ben € 132.

Grafico esempio Strategia Synt Short Strangle

Grafico esempio Strategia Synt Short Strangle

A questo punto potete iniziare a provare l’applicazione di quella che è a buon titolo tra le strategie migliori per iniziare ad investire e guadagnare con le opzioni binarie.

Migliori Broker Trading Binario testati dal Nostro Staff

Tutte le piattaforme presenti nella lista sono state testate del nostro Staff composto da Traders professionisti ed analisti finanziari.

BrokerRecensione*Vantaggi*Fai Trading
#1BDSwiss
Recensione BDSwiss
Recensione BDSwiss
Sicuro e Affidabile!
Deposito: 100,00€
Profitto: 89%
Conto Vip Gratis
Esclusivo!

Iscriviti Ora!
Visita il Broker
#2IQoption
Recensione iqoption
Recensione 24option
Conto Demo!
Deposito: 10€
Profitto: 91%
Milioni di
trader in tutto
il mondo!

Vai al Broker!
Visita il Broker
#324option
Recensione 24option
Recensione 24option
Segnali Gratuiti!
Deposito: 250,00$
Profitto: 88%
Broker più
utilizzato
al mondo!

Vai al Broker!
Visita il Broker
#4Stockpair
Recensione Stockpair
Recensione Stockpair
Trading Sicuro!
Deposito: 250,00$
Profitto: 85%
Strumenti
professionali!

Vai al Broker!
Visita il Broker
#5Broker ETX capital
Recensione ETX capital
Recensione ETX capital
Rischi limitati!
Deposito: 200,00$
Profitto: 85%
Piattaforma
facile e intuitiva!

Vai al Broker!
Visita il Broker

* Si applicano termini e condizioni del Bonus | Gli investitori possono perdere tutto il loro capitale da trading di opzioni binarie

N.B.:Tutti I Brokers elencati sono certificati e autorizzati in Italia dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).

*Legalità: Licenze e Autorizzazioni del Broker, CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).
*Vantaggi e Bonus: Vantaggi o Bonus progressivi che offrono i Broker al primo deposito.
*Guadagno: il valore percentuale massimo di guadagno che i Brokers offrono nel caso di negozio “In The Money”.
*Deposito minimo: l’importo del deposito minimo o il deposito minimo accettato dal broker per aprire un conto reale.
*Trade minimo: Il valore minimo di denaro accettato dal broker per aprire una transazione di mercato.
*Conto Demo: I Brokers elencati una volta effettuato il primo deposito permettono di negoziare con un conto demo, senza soldi veri.