Convertire il cambio valuta

Convertitore di valuta

Convertitore di valuta

Il convertitore è un valido strumento che consente di effettuare in tempo reale il cambio di svariate valute e sapere il relativo tasso di cambio. Inoltre, il tasso di cambio è un elemento essenziale per il mercato del forex trading.

Quindi, è bene iniziare a comprendere, prima, cosa si significa e come funziona “cambio di valuta”.

Definizione di cambio di valuta

In generale, per cambio di valuta si intende la negoziazione di due valute. Ne sono un classico esempio le conversioni euro/dollaro, sterlina/dollaro, yen/dollaro, etc.

I momenti più comuni, in cui si cambia il denaro in un’altra valuta, sono:
– quando i turisti si recano in uno Stato che ha una moneta diversa dalla propria;
– quando i consumatori acquistano via internet prodotti e servizi creati e venduti in un paese straniero.

Mentre gli investitori solitamente utilizzano il cambio valuta ogni volta per qualsiasi investimento all’estero per una delle seguenti operazioni:
– compravendita di azioni;
– di obbligazioni;
– di depositi bancari;
– di immobili.

Tasso di cambio in tempo reale

Il tasso di cambio in tempo reale è praticamente il prezzo di una valuta comparata ad un’altra in un dato momento.
Ovviamente lo scambio delle valute viene effettuato all’interno dei mercati valutari, e rappresentaun forte strumento di politica monetaria, in grado soprattutto di intervenire come parte attiva alle strategie economiche su un numero sempre maggiore di paesi.

Il tasso di cambio dipende, prevalentemente, da quattro elementi:
– domanda locale di moneta straniere;
– dalla specifica fornitura locale;
– dalla bilancia commerciale del paese;
– dalla forza economica del paese.

Tipologie di tassi di cambio

Esistono diversi tipi tassi di cambio. I più rilevanti sono:

– Spot Exchange Rate: ovvero equivale al tasso di una valuta al prezzo di mercato odierno.
– Forward Exchange Rate: rappresenta la possibilità di scambiare una coppia di valute a termine. Viene utilizzata principalmente dalle aziende che desiderano diminuire i rischi, correlati alla volatilità dei tassi di cambio.
– Bi-lateral Exchange Rate: ovvero è concepito come il tasso a cui una valuta può essere scambiata con un’altra.
– Effective Exchange Rate Index (EER): rappresenta un indice ponderato del valore della sterlina, che viene rapportata ad un paniere di valute del Paese specifico con cui si negozia.
– Real Exchange Rate: tradotto è il tasso di cambio reale, e rappresenta il rapporto degli indici dei prezzi interni fra due Paesi.

Questo cambio di valute consente di comprendere un punto fondamentale, ovvero: un incremento in negativo del tasso di cambio reale di un Paese nei confronti dell’altro si traduce in un peggioramento di competitività per quest’ultimo.

Migliori Broker Trading Binario testati dal Nostro Staff

Tutte le piattaforme presenti nella lista sono state testate del nostro Staff composto da Traders professionisti ed analisti finanziari.

BrokerRecensione*Caratteristiche*Fai Trading
#1IQoptionRecensione iqoptionRecensione 24option
Deposito minimo 10€!
Deposito: 10€
Profitto: 91%*
Milioni di
trader in tutto
il mondo!

Vai al Broker!*
Visita il broker!
#2Recensione BDSwissRecensione ETX capital
Fiducia Svizzera!
Deposito: 100,00€
Profitto: 85%*
Broker conto
VIP Esclusivo!

Vai al Broker!*
Visita il broker!
#3Broker ETX capital
Recensione ETX capital
Recensione ETX capital
Rischi limitati!
Deposito: 200,00$
Profitto: 85%*
Piattaforma
facile e intuitiva!

Vai al Broker!*
Visita il broker!

*Avviso di rischio: Gli investitori possono perdere tutto il loro capitale da trading di opzioni binarie.

*Importo da accreditare a conto in caso di commercio di successo.

Rischia solo il capitale che sei disposto a perdere. Questo messaggio non costituisce un consiglio di investimento.

N.B.:Tutti I Brokers elencati sono certificati e autorizzati in Italia dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).

*Legalità: Licenze e Autorizzazioni del Broker, CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).
*Vantaggi e Bonus: Vantaggi o Bonus progressivi che offrono i Broker al primo deposito per Bonus si intendono Bonus pendenti.
*Guadagno: il valore percentuale massimo di guadagno che i Brokers offrono nel caso di negozio “In The Money”.
*Deposito minimo: l’importo del deposito minimo o il deposito minimo accettato dal broker per aprire un conto reale.
*Trade minimo: Il valore minimo di denaro accettato dal broker per aprire una transazione di mercato.
*Conto Demo: I Brokers elencati una volta effettuato il primo deposito permettono di negoziare con un conto demo, senza soldi veri.