Regolamento Opzioni binarie

Che cosa sono le opzioni binarie e cosa significa la parola regolamento

Regolamento del trading binario

Lista punti opzioni binarie


“Le opzioni binarie sono uno strumenti di investimento scambiate on-line a partire dal 2008, quindi sono uno strumento finanziario relativamente giovane. Lo scambio delle opzioni binarie è detto “over-the-counter“, ovvero può essere fatto esclusivamente tramite un broker opzioni binarie e non segue lo scambio centralizzato.”

Il cappello del nostro articolo ci anticipa che le opzioni binarie per essere scambiate sul un territorio paese, devono essere da esso regolamentate. Vi anticipiamo fin da subito che non tutti i governi hanno attuato norme unitarie per questo settore finanziario.

Da qui due correnti di pensiero
– La prima porta a pensare che gli stessi governi debbano rimanere spettatori rispetto al trading di opzioni binarie.
– Un’altra corrente di pensiero porta a una maggiore consapevolezza dello strumento, come finanza sottoposta a regole, in modo da controllare eventuali truffe nel settore.

Attualmente il dibattito è ristretto al ruolo che devono avere i governi nell’ambito di questo strumento.

Perché secondo noi una regolamentazione è necessaria

Le motivazioni sono molteplici e vogliamo elencarle tutte per fare chiarezza:
– Per stimare quali sono i rappresentanti adeguati al settore.
– Per valutare la competenza dei broker opzioni binarie.
– Per sostenere intermediari conformi a tutte le leggi esistenti.
– Per garantire che i broker rispettino una procedura standardizzata ed equa chiarimento dei conflitti che possono insorgere nelle transazioni finanziarie.
– Per sostenere sicurezza e correttezza nel settore.
– Per assicurare la trasmissione dei dati finanziari in tempo reale.
– Per assicurarsi che i broker abbiano sufficienti risorse finanziarie, di personale qualificato e tecnicamente preparato, per rispondere adeguatamente alla richiesta dei clienti.

Naturalmente i traders principianti non hanno i mezzi per valutare la bontà di un broker e spesso si affidano a siti, recensioni, e blog di settore. Naturalmente a favore della seconda corrente di pensiero ci sono tutti quegli operatori che affermano che senza regole il pubblico è meno propenso ad affidare i propri soldi, ed hanno perfettamente ragione.

Attenzione: Ciò che è consentito in una giurisdizione non lo è in un’altra, questo perché ogni governo adotta le sue regole e regolamenti nel mercato.

Il sistema Bancario

Ogni governo ha le sue regole per la gestione dei conti correnti bancari, su come viene gestito, trasferito e restituito. Soprattutto per questo ultimo punto c’è malcontento da parte dei clienti di alcuni broker che lamentano lentezza nel trasferimento sui propri conti di appoggio, ed è un dato che per chi vuole firmare un contratto con un broker di opzioni binarie deve prendere seriamente in considerazione.

L’importanza dell’evidenza corretta dei dati di mercato

Certi broker riportano risultati di mercato falsati alla scadenza naturale contrattualizzata nel momento in cui si compra una opzione. L’effetto di tale politica di aggiramento della scadenza, può portare ad un risultato “out-of-the-money” quando, in realtà, erano in the money.

Questo è un altro dato che ogni persona che vuole affidare il proprio trading a un broker deve valutare seriamente.

I broker usufruiscono di un provider di dati per le informazioni di mercato e questo nome deve essere conosciuto da chi sottoscrive un contratto con un broker.
– Verificare i dati forniti dal provider di dati.
– Contattare direttamente il fornitore di dati se il cliente ha il sentore di una manipolazione dei dati.

Termini e condizioni

Molti broker si riservano il pagamento degli incassi dei clienti in tempi di lungo periodo. Certi broker applicano una tasse sul ritiro. Queste condizioni fanno parte ovviamente dei termini e condizioni sottoscritte, e come sappiamo non è nella natura umana leggere un papiro scritto in gergo giuridico che spesso nasconde condizioni e penali in carattere illeggibile.

Gli organi di regolamentazione

Organi che certificano la regolarità del trading binario

Organi che certificano la regolarità del trading binario


– Europa: regolata dalla CySEC, con sede a Cipro.
– Regno Unito: Regolata dalla FSA (Financial Services Authority) un organismo non governativo.
– Stati Uniti: regolata dalla National Futures Association e la Commodity Futures Trading Commission; la NFA (un organismo autodisciplinato per l’industria dei futures degli Stati Uniti) e la CFTC (una agenzia indipendente con responsabilità di regolamentazione dei mercati futures e delle opzioni).
– Australia: regolata dalla ASIC (Australian Securities and Investments Commission).
– Russia: regolata dalla FFMS (Federal Financial Markets Service).

Conclusione

Le opzioni binarie come detto sono uno strumento relativamente nuovo nel panorama dei mercati finanziari, e per questo motivo non sono completamente regolamentate. Finché non si farà chiarezza con regole certe a livello locale e internazionale, chi vuole affacciarsi al trading delle opzioni binarie deve prestare attenzione, se non vuole incorrere in una spiacevole esperienza di trading di opzioni binarie.

Per chi vuole affacciarsi al mondo delle opzioni binarie, abbiamo selezionato una lista di broker affidabili e certificati che potete consultare sul nostro sito.

Vuoi arrotondare il tuo stipendio?

Prova le opzioni binarie con soli 10€ si investimento!

Il broker iqoption: 10€ deopisto minimo 1€ trade minimo!

iqoption iqoptionIl broker IQ Option è una delle piattaforme di trading online maggiormente utilizzate per quanto riguarda le opzioni binarie. Propone un modello di business alla portata di tutti grazie ad una piattaforma intuitiva e innovativa.IQ Option viene fondata nel 2013 a Cipro, ma nel 2016 c'è stato il picco di iscrizioni, con ben 11 milioni di account attivi e oltre 1,5 milioni di transazioni effettuate ogni giorno, per un giro d’affari complessivo di 25 miliardi di dollari.

Detto questo, vediamo quali sono i motivi principali per scegliere questa piattaforma di trading binario e quali tipi di servizi offre ai propri iscritti.

I motivi per scegliere IQ Option

Qui, di seguito, elenchiamo i principali motivi per scegliere la piattaforma di trading online, IQ Option:
  • Massima sicurezza per quanto riguarda i pagamenti e il capitale investito (regolamentato CySEC, organo di vigilanza e controllo, e protezione tramite alcuni fondi di compensazione come l’Investor Compensation Fund ed il CRFIN Compensation Fund);
  • Conto Demo illimitato con servizi di formazione come webinar e FAQ (servizi gratuiti);
  • Conto reale con deposito minimo di soli 10€ e trade minimo di 1€;
  • Possibilità di prelievo veloce, entro 1 giorno lavorativo.

Avviso di Rischio:

Prova il trading con i BitCoin con soli 10€ di investimento e un Conto Demo Gratuito

La piattaforma Iqoption permette di investire in Bitcoin con soli 10€ di deposito minimo, inoltre offre un Conto Demo completamente gratuito per fare pratica.

Clicca qui per attivare un Conto Demo Gratuito!Trading con i BitCoin

I termini e le condizioni del broker IQ Option

Come funziona la piattaforma di iqoption
  • Regolamento: CySEC - IQ Option Europe Ltd.;
  • Deposito minimo: $ 10;
  • Prezzo minimo di esercizio: $ 1;
  • Prezzo massimo di opzione: $ 5000;
  • Ritorno: 92%* in caso di previsione corretta;
  • Metodi di deposito / recesso: Carta di Credito, Bonifico Bancario, Skrill, Neteller, Boleto, Qiwi, WebMoney, CashU, iDeal, Fasapay;
  • Assets: coppie di valute, titoli, indici, merci;
  • Numero di assets: 500+;
  • Paesi: Accettiamo tutti i paesi tranne USA, Canada, Australia, Giappone, Russia, Turchia, Israele, Siria, Sudan e Iran. Gli utenti dei paesi seguenti non possono scambiare dall'applicazione mobile iOS: Malta; Applicazione Android non disponibile per: Malta, Myanmar, Liechtenstein, Cuba;
  • Demo account: Sì, gratuito;
  • Applicazione mobile: Android, iOS;
  • Piattaforma di trading: browser web, applicazione standalone;
  • Supporto: 24/7;
  • Supporto Lingue: inglese, russo, turco, tedesco, spagnolo, portoghese, cinese, svedese, coreano, francese, italiano, arabo, indonesiano;
  • Fondata: 2013;
  • Ritiro: 1 giorno lavorativo;
*"Importo da accreditare a conto in caso di commercio di successo"




Migliori Broker Trading Binario testati dal Nostro Staff

Tutte le piattaforme presenti nella lista sono state testate del nostro Staff composto da Traders professionisti ed analisti finanziari.
BrokerRecensione*Caratteristiche*Fai Trading
#1IQoption
Recensione iqoption
Recensione 24option
Deposito minimo 10€!
Deposito: 10€
Profitto: 91%*
Milioni di
trader in tutto
il mondo!

Vai al Broker!*
Visita il broker!
#2Broker ETX capital
Recensione ETX capital
Recensione ETX capital
Rischi limitati!
Deposito: 200,00$
Profitto: 85%*
Piattaforma
facile e intuitiva!

Vai al Broker!*
Visita il broker!


*Avviso di rischio: Gli investitori possono perdere tutto il loro capitale da trading di opzioni binarie.

*Importo da accreditare a conto in caso di commercio di successo.

Rischia solo il capitale che sei disposto a perdere. Questo messaggio non costituisce un consiglio di investimento.

N.B.:Tutti I Brokers elencati sono certificati e autorizzati in Italia dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).

*Legalità: Licenze e Autorizzazioni del Broker, CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).
*Vantaggi e Bonus: Vantaggi o Bonus progressivi che offrono i Broker al primo deposito.
*Guadagno: il valore percentuale massimo di guadagno che i Brokers offrono nel caso di negozio "In The Money".
*Deposito minimo: l'importo del deposito minimo o il deposito minimo accettato dal broker per aprire un conto reale.
*Trade minimo: Il valore minimo di denaro accettato dal broker per aprire una transazione di mercato.
*Conto Demo: I Brokers elencati una volta effettuato il primo deposito permettono di negoziare con un conto demo, senza soldi veri.

Prova le opzioni binarie con 10€!

Prova BinaryRobot365 Gratis!