Come utilizzare la media mobile nel trading binario

La media mobile nel trading binario

Sfruttare la media mobile come strategie per opzioni binarie è sicuramente una buona scelta.
L’indicatore delle medie mobili è, infatti, tra i più utilizzati al mondo ed è presente in ogni grafico disponibile online.

Si tratta di uno tra gli strumenti dell’analisi tecnica più rilevanti. Può essere utilizzato sia da solo che in contemporanea con altri indicatori e oscillatori dell’analisi tecnica.
Oggi, cercheremo di comprendere principalmente cosa significa media mobile e quali sono le differenti tipologie disponibili.

Ma soprattutto vedremo nel dettaglio come utilizzare al meglio la media mobile per fare trading online con le opzioni binarie.

Cosa significa Media Mobile?

Come accennato in precedenza, la media mobile è uno strumento dell’analisi tecnica che viene sfruttato con l’intento principale di individuare il trend in corso nel grafico, ma non solo, è possibile anche determinare i possibili punti di inversione del trend, ovvero da rialzista a ribassista e da ribassista a rialzista.

La media mobile è molto amata, perché, probabilmente, è semplice da comprendere e, quindi, anche i neofiti possono utilizzarla.

Solitamente, la media mobile viene rappresentata con una linea di colore blu, che segue l’andamento dei prezzi.
Può sembrare ovvio, ma la media mobile come gli altri indicatori, viene disegnata sul grafico in automatico dal sistema di charting che viene adoperato. Di conseguenza, con un semplice click è possibile visualizzarla.

Esistono, in sostanza, due condizioni in cui è possibile indicare il trend attualmente in corso all’interno del grafico, ovvero:

  • Media mobile al di sotto dei prezzi: in questo caso c’è un trend rialzista e la media mobile svolge anche una specifica funzione, quella di supporto per i prezzi.
  • Media mobile al di sopra dei prezzi: in questo caso c’è un trend ribassista. La media mobile svolge anche la funzione di resistenza per i prezzi.

E invece come funziona il periodo?

Per quanto riguarda, invece, il periodo dovrebbe sempre essere adattato in base al timeframe del grafico. Chiariamo meglio il concetto: una media mobile con periodo 9, per esempio, è indicata per un trading a breve scadenza, massimo 1 ora.
Se si vuole utilizzare un timeframe maggiore, come 1 giorno, è necessario scegliere una media mobile con periodo impostato a 21.

È importante ricordarvi che: se si aumenta il periodo preso in considerazione, la media mobile perderà “sensibilità”. Ma cosa significa? Vuol dire segue più lentamente il movimento dei prezzi. Di conseguenza, il trader riceverà meno segnali di trading, ma avranno maggiore affidabilità.

Viceversa, se si diminuisce il periodo preso in considerazione, la media mobile diventerà molto più sensibile e significa che segue più velocemente il movimento dei prezzi. In questo caso, si riceveranno molti più segnali di trading, che rischiano però di avere un livello di affidabilità minore.

Che differenza c’è tra media mobile semplice e media mobile esponenziale?

Ora che sappiamo la definizione e il funzionamento della media mobile, scopriamo quali sono le due principali tipologie.

Come utilizzare la media mobile nel trading binario

Come utilizzare la media mobile nel trading binario

Le principali tipologie

Bisogna prima affermare, però, che esiste un punto critico della media mobile è che nel calcolo viene assegnato lo stesso peso a tutti i valori. Ciò significa che se utilizziamo una media mobile a 9 periodi, quindi considerando 9 sessioni di trading, ovvero 9 candele sul grafico, il valore della prima sessione ha lo stesso peso del valore dell’ultima sessione.

Invece, esiste una scuola di pensiero che ritiene che i valori più recenti siano più rilevanti e debbano avere un peso maggiore nel calcolo rispetto a quelli più lontani nel tempo.

Proprio per questa motivazione sono state introdotte diverse tipologie di medie mobili, tra cui la media mobile semplice e la media mobile esponenziale.

Quest’ultima è, senza dubbio, la più importante.

La media mobile esponenziale funziona esattamente come la media mobile semplice, ovvero conferisce maggior peso ai valori più recenti, con lo scopo di apparire più sensibile ai cambiamenti dell’andamento di prezzo, rappresentato sul grafico.

La differenza sostanziale tra le due medie è che la media mobile esponenziale risponde più velocemente ai cambiamenti di direzione del prezzo, rispetto a quella semplice.

Nonostante questa differenza possono essere considerate entrambe validi indicatori di analisi tecnica.
Ora, arriviamo al dunque, ovvero andiamo, finalmente, a vedere i principali utilizzi sia la media mobile semplice, che la media mobile esponenziale.

Come utilizzare le medie mobili sul grafico

Sfruttare le medie mobili nel migliore dei modi

Per sfruttare le medie mobili nel modo migliore possibile, bisogna saper utilizzare più di una media mobile applicata sul medesimo grafico. Solitamente, vengono usate due medie mobile con due diversi periodi, ovvero:
Una media mobile veloce, che avrà un periodo inferiore.
Una media mobile lenta, che avrà un periodo superiore.

I segnali di trading vengono generati nel momento in cui avviene un incrocio tra le due medie mobili, con alcuni scenari possibili.

Nel momento in cui la media mobile veloce taglia in rialzo la media mobile lenta, ci sarà un segnale di tipo rialzista.
Questo indica che presto inizierà un trend rialzista: in un caso così, è consigliabile investire con opzioni binarie Call.

Nel momento in cui la media mobile veloce taglia in ribasso la media mobile lenta, ci sarà un segnale di tipo ribassista.
Ciò indica, invece, che a breve inizierà un trend ribassista: in questo caso bisognerebbe investire con opzioni binarie Put.

Esiste un’ulteriore variante che, è quella che utilizza ben tre medie mobili per ottenere segnali di trading da utilizzare con le opzioni binarie. In questo caso, si utilizza:

  • Una media mobile con periodo 5;
  • Una media mobile con periodo 10;
  • Una media mobile con periodo 20.

I segnali di trading si ottengono in maniera molto simile alla strategia con due medie mobili.

Prova il trading Automatico con BinaryRobot365!

Approfitta del Conto Demo Gratuito!

BinaryRobot365

Prova il Robot Gratis!

L'Auto Trading adatto a tutti!

Nel Trading online che sia Forex, Criptomonete o Opzioni binarie, si registra un crescente e massiccio ricorso a strumenti di trading elettronici, come i “Robot Auto Trading”.

Sulla base di questo crescente interesse per questi nuovi sistemi automatizzati al servizio del trading online, analizziamo uno dei Software Robot per opzioni binarie maggiormente utilizzati e pubblicizzati in rete: BinaryRobot365.

Prova il Robot Gratis!

Prova il Robot con un Conto Demo di 25000€!

BinaryRobot365 è un ottimo strumento utilizzato per il Trading Automatico in opzioni binarie, facile da usare studiato appositamente per i principianti, basta aprire un conto, attivare il "Trading Automatico" e il Robot inizierà subito a funzionare.
Algoritmo di ultima Generazione!
BinaryRobot365 promette un tasso di conversione fino al 90% di operazioni positive, questo grazie al software di ultima generazione in grado di elaborare strategie e sistemi quasi infallibili.

Piattaforma BinaryRobot365

La possibilità di configuare sia la strategia di trading che gli indicatori rende il Robot uno strumento indispensabile per chi si affaccia per la prima volta nel mondo del Trading Binario.

Inoltre il robot offre la possibilità di un conto Demo di 25000€ senza obbligo di versamento quindi assolutamente Gratuito.

BinaryOption365 permette la funzione di Stop-loss riducendo il rischio di perdita.
Questo per rispondere alle domande sul perché affidarsi ad un Robot per opzioni binarie.
Consigliamo l'utilizzo del Robot affiancato a una buona analisi tecnica che si tratti di Criptovalute o altri Asset.

Prova il Robot Gratis!

Migliori Broker Trading Binario testati dal Nostro Staff

Tutte le piattaforme presenti nella lista sono state testate del nostro Staff composto da Traders professionisti ed analisti finanziari.

BrokerRecensione*Caratteristiche*Fai Trading
#1IQoption
Recensione iqoption
Recensione 24option
Deposito minimo 10€!
Deposito: 10€
Profitto: 91%*
Milioni di
trader in tutto
il mondo!

Vai al Broker!*
Visita il broker!
#2Broker ETX capital
Recensione ETX capital
Recensione ETX capital
Rischi limitati!
Deposito: 200,00$
Profitto: 85%*
Piattaforma
facile e intuitiva!

Vai al Broker!*
Visita il broker!
*Avviso di rischio: Gli investitori possono perdere tutto il loro capitale da trading di opzioni binarie.

Prova le opzioni binarie con 10€!

Conto Demo gratuito!